Restyling per i parcheggi San Guglielmo e Centro Storico

Restyling per i parcheggi San Guglielmo e Centro Storico

Si concludono i lavori di ammodernamento nei nostri parcheggi in struttura.

Termina con il restyling dei parcheggi San Guglielmo e Centro Storico (Kennedy) il progetto di Marketing e Comunicazione di Ferrara Tua iniziato negli ultimi anni per restituire alla città parcheggi in struttura sempre più a misura di cittadini e turisti.

Da oggi anche San Guglielmo Centro Storico avranno loghi dedicati, cartellonistica aggiornata e coordinata, nuovi allestimenti, nuove indicazioni e nuovi punti informativi.

Data l’estensione del parcheggio Centro Storico gli interventi hanno compreso anche un importante razionalizzazione dell’esistente e un’armonizzazione complessiva delle informazioni. Per i tanti turisti che fruiscono del parcheggio, all’uscita pedonale di viale Kennedy è disponibile una nuova mappa turistica della città.

Nel complesso i parcheggi in struttura in capo a Ferrara Tua sono quattro: Multipiano Borgoricco da 101 posti, il più esteso e apprezzato dai turisti Centro Storico (Kennedy) da 838 posti, Diamanti da 192 posti e il più favorito dai cittadini per la sua vicinanza al centro storico San Guglielmoda 169 posti.

“Diamo completezza – con Ferrara Tua – a un percorso non solo di riqualificazione, ma di autentica promozione del territorio, grazie a mappe, foto emozionali, informazioni aggiornate a disposizione dei turisti e installate nei ‘nuovi’ parcheggi – dice il sindaco Alan Fabbri -. Parcheggi che, per chi giunge in città, sono spesso il primo punto di arrivo: già qui, turisti e visitatori potranno così trovare un’anteprima delle tantissime cose da vedere, da vivere e da gustare a Ferrara”.

L’Amministratore Unico di Ferrara Tua Luca Cimarelli ha ricordato che nel 2021 sempre nei parcheggi in struttura, è stato inserito l’innovativo sistema Barrier Eye: un sistema automatico delle targhe che velocizza la sosta riducendo al tempo stesso le code nei parcheggi.

“Ogni anno cerchiamo di rendere i nostri parcheggi sempre più a moderni e accoglienti per i nostri cittadini ed i tanti turisti che stanno tornando a visitare le meraviglie della nostra città. Perché anche i parcheggi devono essere un biglietto da visita della città” – Conclude Cimarelli.