Chiamaci 0532 230110
Sede Via Borso 1, Ferrara
Close
Sede Via Borso 1, Ferrara
0532 230110
CERTOSA MONUMENTALE – Dal 7 al 28 dicembre 2019 cinque giornate di visite gratuite guidate per cittadini e turisti.

CERTOSA MONUMENTALE – Dal 7 al 28 dicembre 2019 cinque giornate di visite gratuite guidate per cittadini e turisti.

I tesori architettonici e storici della Certosa monumentale e del Tempio di San Cristoforo da riscoprire

Scheda a cura dell’Ufficio Stampa del Comune di Ferrara 

Nel mese di dicembre 2019 è in programma un ciclo di eventi gratuiti organizzati dal Comune di Ferrara e Ferrara Tua con il sostegno della Regione Emilia Romagna e in collaborazione con il Consorzio Visit Ferrara e il Conservatorio Frescobaldi, che hanno la finalità di riscoprire la storia della città attraverso uno dei suoi luoghi più suggestivi, il Tempio di San Cristoforo e la Certosa, un complesso monumentale restituito alla comunità e a turisti e visitatori a seguito dei restauri post-sisma del 2012. Sono in programma cinque giornate di visite guidate gratuite (2 per ciascuna giornata) alla scoperta dei tesori architettonici e storici della Certosa e del suo Tempio con un un itinerario che prevede tre percorsi di visita.

Per illustrare contenuti e dettagli delle iniziative in Certosa nell’ambito del progetto Open to you: Ferrara Città da scoprire” si è svolta venerdì 6 dicembre una conferenza stampa alla quale sono intervenuti l’assessore al Turismo Matteo Fornasini, il presidente di Ferrara Holding Servizi Luca Cimarelli, la presidente del Conservatorio Frescobaldi Ferrara Maria Luisa Vaccari e il vice presidente del Consorzio Visit Ferrara Zeno Govoni, insieme a Maria Chiara Ronchi (Itinerando).

“Il progetto per la promozione e valorizzazione del centro storico del Comune di Ferrara Open to you: “Ferrara città da scoprire”- ha affermato l’ass. Fornasini – intende migliorare la fruibilità e riqualificare strade e piazze con l’obiettivo di ampliare i confini del centro storico, significa investire circa 60mila euro (47 della Regione e 13 del comune) per arricchire l’immagine di alcune aree e monumenti, aumentando i flussi di cittadini e turisti, generando un complessivo vantaggio e nuove opportunità per tutte le attività commerciali delle aree circostanti. In occasione della recente restituzione alla città del Tempio di San Cristoforo alla Certosa, oggetto di interventi di recupero post sisma, abbiamo messo in campo visite guidate e la realizzazione di un’illuminazione artistica ad hoc che farà da sfondo a performance artistico-musicali che avranno come filo rosso la narrazione legata al patrimonio culturale e architettonico dell’area rinascimentale, conosciuta come Addizione Erculea”.

 

 

Scarica la cartolina con il programma degli eventi 

Questo il programma dettagliato delle giornate di visita

SABATO 7 DICEMBRE ore 10.00 italiano • ore 12.00 italiano | inglese
DOMENICA 8 DICEMBRE ore 10.00 italiano | inglese • ore 12.00 italiano
SABATO 14 DICEMBRE ore 10.00 italiano • ore 12.00 italiano
SABATO 21 DICEMBRE ore 10.00 italiano • ore 12.00 italiano
SABATO 28 DICEMBRE ore 10.00 italiano • ore 12.00 italiano

Inoltre è in programma per martedì 17 dicembre alle 21 un concerto lirico sinfonico dell’Orchestra giovanile Frescobaldi diretta dal maestro Marco Titotto nel tempio di San Cristoforo (ingresso a invito, posti limitati), mentre sabato 21 dicembre dalle 18 alle 22 è prevista l’illuminazione architetturale del Tempio di San Cristoforo e dei Claustri, con filodiffusione di musica di sottofondo (ingresso libero).

Il luogo di incontro per le visite è presso il Tempio di San Cristoforo alla Certosa, entrata principale di via Borso 1 – Ferrara. La partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti con prenotazione obbligatoria telefonando allo 0532 783944 – dal lunedì al giovedì ore 9.00 – 18.00, il venerdì ore 9.00 – 13.00 o sul sito web www.visitferrara.eu

Per tutte le informazioni: sito internet www.visitferrara.eu

Tutte le informazioni storiche e architettoniche sulla Certosa monumentale e il Tempio di San Cristoforo sono pubblicate nelle pagine dei siti internet: 

http://www.certosadiferrara.it/

http://www.artecultura.fe.it/390/san-cristoforo-alla-certosa